Vitamine della frutta

Alimenti con vitamine

Alimenti per una dieta ricca di vitamine

La frutta è una fonte di molte vitamine e nutrienti essenziali, oltre al fatto che ci piace per il suo delizioso sapore. Contiene molte vitamine importanti che si necessitano per espletare reazioni biochimiche essenziali per la crescita e lo sviluppo umano. Vediamo alcuni frutti che sono pieni di vitamine, pertanto giocano un ruolo importante nei processi di mantenimento della vita.

La frutta contiene vitamine che sono necessarie per le reazioni biochimiche vitali. La deficienza di queste vitamine può produrre l'apparizione di diverse malattie.

Vitamine della frutta

Riducono il rischio di malattie mortali perché difendono il corpo davanti ai dannosi radicali liberi. Inoltre, la frutta è anche ricca di minerali e fibre e, pertanto, includere una quantità sufficiente di frutta nella tua dieta, ti aiuterà molto a condurre una vita lunga e salutare.

Frutti che contengono vitamine

Vitamina A

Arance, angurie, more, pesche, kiwi e mele sono alcuni dei frutti ricchi di vitamina A. Questa vitamina svolge un ruolo cruciale nella riproduzione cellulare e nella formazione degli ormoni. È essenziale per la stimolazione del sistema immunitario e migliora la visione e la crescita dei capelli. Promuove anche la crescita e lo sviluppo corretto delle ossa e dei denti. La deficienza di questa importante vitamina può scatenare malattie come la cecità notturna, la secchezza della pelle e la debolezza nelle ossa e nei denti.

Vitamina B1

La vitamina B1, conosciuta anche come tiamina, si trova in banane, pere, limoni, lamponi, arance, manghi, pompelmi e ananas. Tuttavia, la maggioranza della frutta non è ricca di tiamina. È una vitamina importante necessaria nel metabolismo degli idrati di carbonio o la trasformazione dei carboidrati in energia. È importante anche per assicurare il funzionamento normale del cuore, il sistema nervoso e i muscoli. La deficienza di vitamina B1 provoca una malattia conosciuta come beriberi, i cui sintomi includono stanchezza, intorpidimento di mani e piedi, dolore muscolare, perdita di appetito e vomito. Questa malattia a volte colpisce il sistema cardiovascolare e nervoso.

Vitamina B2

La vitamina B2 o riboflavina gioca un ruolo significativo nella produzione di globuli rossi, nella crescita e nello sviluppo del corpo e nella riproduzione. Si può trovare nel kiwi, anche se la maggior parte della frutta non è grande fonte di vitamina B2. La riboflavina è anche necessaria nel metabolismo degli idrati di carbonio.

Vitamina B3

La vitamina B3, conosciuta come niacina, si trova in banane, pesche, angurie, kiwi e meloni, ed è essenziale per il buon funzionamento del sistema digestivo e nervoso. È importante anche per una pelle sana e una crescita normale. Un'assunzione sufficiente di vitamina B3 previene l'apparizione della pellagra, malattia che causa disturbi gastrointestinali, dermatite, confusione mentale, insonnia e anche demenza. La vitamina B3 è anche necessaria per la liberazione dell'energia degli alimenti e per il buon funzionamento di più di 50 enzimi.

Vitamina B5

La vitamina B5, conosciuta come acido pantotenico, è essenziale per il metabolismo degli alimenti (la liberazione di energia degli alimenti) e si trova in arance e banane. È anche richiesta nella produzione del colesterolo, cosa che facilita la fabbricazione di vitamina D e degli ormoni steroidei. Inoltre, garantisce che il corpo utilizzi adeguatamente altre vitamine e favorisce un sistema digestivo sano.

Vitamina B6

La piridossina o vitamina B6 gioca un ruolo molto importante nel metabolismo degli idrati di carbonio, grassi e proteine. Aiuta nella produzione di anticorpi, e pertanto gioca un ruolo importante nel corretto funzionamento del sistema immunitario. Si richiede anche per la produzione di globuli rossi e per il buon funzionamento del sistema nervoso. La vitamina B6 si trova principalmente in banane e angurie. La sua deficienza può provocare nausee, irritabilità, insonnia, dermatite, asma e allergie.

Vitamina B9

La vitamina B9 comprende l'acido folico e il folato. L'acido folico è necessario per la crescita cellulare e lo sviluppo adeguato o dell' embrione e pertanto, è molto importante che se ne assuma abbastanza durante la gravidanza. Il folato è importante per la produzione dei globuli rossi, del DNA e di alcune parti che costituiscono il sistema nervoso. Fragole, more, kiwi, arance e banane sono fonti importanti di vitamina B9.

Vitamina C

Questa vitamina si trova in abbondanza in mele, banane, pere, arance, limoni, prugne, fragole, lamponi, more, uva, manghi e angurie. La vitamina C o acido ascorbico è un antiossidante, vale a dire, previene l'ossidazione dei radicali liberi, e pertanto, protegge i tessuti e le cellule dall'essere danneggiate. È importante per la formazione del collagene, la cartilagine, i vasi sanguigni e i muscoli. Facilita anche l'assorbimento del ferro e riduce il rischio di malattie cardiovascolari e di cancro. L'assunzione scarsa di vitamina C può provocare scorbuto, i cui sintomi comprendono sanguinamento nelle gengive, perdita di peso, irritabilità e ferite che non si possono curare facilmente.

Vitamina E

Anche la vitamina E è un antiossidante che protegge i tessuti del corpo e le cellule dai possibili danni provocati dai radicali liberi. Aiuta anche nella formazione delle cellule rosse del sangue, la circolazione sanguigna e la protezione della membrana cellulare. La vitamina E è anche essenziale per il corretto utilizzo della vitamina K.